PARTICOLARITÀ DELLE VERSIONI DIESEL CON FILTRO ANTIPARTICOLATO

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Regime motore diesel

I motori diesel sono dotati di un sistema di iniezione che non permette al motore di superare un certo regime motore qualunque sia la marcia inserita.

Se viene visualizzato il messaggio «Antinquinamento controllare» insieme alle spie Ä e ©, rivolgersi immediatamente alla Rete del marchio.

Durante la guida, a seconda del tipo di carburante utilizzato, in casi eccezionali il veicolo può emettere fumi bianchi.

Ciò è dovuto alla rigenerazione automatica del filtro antiparticolato e non ha alcuna conseguenza sul comportamento del veicolo.

Mancanza totale di carburante

Dopo il riempimento del serbatoio in seguito all’esaurimento completo del carburante, è necessario reinnescare il circuito del carburante: SERBATOIO CARBURANTE prima di riavviare il motore.

Etichetta di opacità del fumo motore

Le informazioni 1 verranno visualizzate sull’etichetta A presente nel vano motore.

1 Emissioni di scarico diesel.

Precauzioni invernali

Per evitare ogni inconveniente in caso di gelo:

- assicuratevi che la batteria sia sempre carica;

- assicuratevi di non lasciare mai una quantità troppo esigua di gasolio nel serbatoio, in modo da evitare la formazione di condensa di vapore acqueo che si accumula sul fondo del serbatoio.

Non parcheggiate e non lasciate acceso il motore in luoghi in cui sostanze o materiali combustibili quali erba o foglie secche possono entrare in contatto con il sistema di scarico caldo.

Filtro antiparticolato

Il filtro antiparticolato viene utilizzato per il trattamento dei gas di scarico dei motori diesel.

A seconda della versione del veicolo, la spia visualizzata sul quadro della strumentazione indica che il filtro è intasato e necessita di pulizia.

Per eseguire questa operazione, quando viene visualizzata la spia , continuare a guidare in base alle condizioni del traffico e osservare il limite di velocità finché la spia non si spegne. Cambiare marcia per abilitare il regime motore superiore a 2.000 g/min.

La spia deve spegnersi dopo 10 o 20 minuti. DISPLAY E INDICATORI.

La visualizzazione di sul quadro della strumentazione potrebbe essere accompagnata da un aumento del regime motore e dal funzionamento del circuito di raffreddamento per pulire il filtro antiparticolato.

Nota: la spia nuovamente potrebbe ricomparire se le condizioni di guida non sono adatte alla pulizia del filtro antiparticolato. Se il veicolo è fermo o il regime motore è inferiore a 2.000 g/min prima che la spia si spenga, potrebbe essere necessario ripetere l’operazione.

In caso di saturazione del filtro, la spia © e, a seconda della versione del veicolo, la spia verranno visualizzate sul quadro della strumentazione, accompagnate dal messaggio «Iniezione controllare». In questo caso consultate un rappresentante del marchio.

Se la spia ® e, a seconda della versione del veicolo, la spia si accendono, accompagnate dal messaggio «Rischio rottura motore», arrestate il veicolo, spegnete il motore e contattate un rappresentante del marchio.

Per facilitare la rigenerazione del filtro antiparticolato, effettuare una fase di guida lunga (almeno 20 minuti) su strade principali ogni 200 km.

La spia ® vi impone, per la vostra sicurezza, di fermarvi tassativamente e subito compatibilmente con le condizioni del traffico. Spegnete il motore e non riavviatelo. Rivolgetevi alla Rete del marchio.